Premio

Ad Alcamo i percorsi musicali delle “Broken Consorts”

BRO DSC_1335
9 apr 2015 - 16:33

ALCAMO - Percorsi musicali in Basilica per la pace e il dialogo tra popoli e saperi”: è questo il tema del concerto che la basilica Santa Maria Assunta di Alcamo ospita sabato 11 aprile, alle 20.00, nell’ambito del Premio Letterario Agata Rubino Impastato 2015 “Culture per la Pace”. Un viaggio nelle sonorità di molteplici culture e tradizioni, spirituali e sacre, interpretato dall’ensemble catanese, tutto al femminile, delle Broken Consorts. La voce è quella di Francesca Laganà, Angela Minuta è all’arpa, Loredana Sollima al flauto, Cinzia Condorelli al violino e Natalina Messina al violoncello. Accompagnano il gruppo i percussionisti Carlo Minuta e Filippo Fasanaro.

Dalla Sicilia alla Grecia, dalla Turchia all’Egitto, alle sponde dell’Asia, dalla Spagna all’Irlanda e oltre, il programma musicale è un originale arabesco, tanto elegante e ricercato quanto popolare e capace di arrivare dritto al cuore di ciascuno. Perché a mediare è il linguaggio universale della musica, declinato secondo il valore della conoscenza e della comprensione dell’altro.

Il concerto introduce il concorso del Premio letterario Agata Rubino Impastato 2015 “Culture per la Pace”, di prossima pubblicazione sul sito www.agatarubinoimpastato.it. Le iniziative del Premio sono promosse dalla famiglia Impastato, nel ricordo e nel nome della professoressa di Lettere che ha saputo armonizzare lungo il proprio percorso umano, familiare e professionale, l’amore per la cultura e la conoscenza con l’attenzione per gli “ultimi”, le pari opportunità, i diritti civili.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento