Progetto

Il 25 ottobre a Villa Castelnuovo l’evento “Pensiamola in HD”

Francesco_Panasci
23 ott 2015 - 11:33

PALERMO - È in programma per questa domenica, 25 ottobre alle 17,30, l’evento “Pensiamola in HD” che si terrà a Villa Castelnuovo di Palermo.

L’evento è il primo grande happening organizzato da coloro che hanno preso parte al progetto Sicilia in Alta Definizione, realizzato dell’imprenditore e giornalista Francesco Panaci.

Con questo nuovo progetto si vuole dar vita a un movimento culturale che agevolasse la rinascita della Sicilia attraverso il supporto dei suoi abitati che ne hanno a cuore il suo futuro con l’aiuto di istituzioni culturali, università, accademie, scuole e associazioni socio culturali. 

Francesco Penaci sull’iniziativa ha dichiarato: “L’alta definizione, la perfezione nell’osservare la nitidezza di un’immagine nei colori nella stabilità, nei contorni contrapposta ai toni grigi, al pressappochismo e all’assoluta incertezza sul futuro, dell’invisibile triscele, coperta e soffocata dal triste manto della rassegnazione. È evidente che i siciliani sono stanchi di questa politica in bassa definizione: noi abbiamo lanciato il primo sassolino e adesso vogliamo andare avanti, per dare la spinta che serva a volare in alto: “Sicilia in Alta Definizione” è il primo passo di un grande progetto culturale, pensare in HD, vivere in HD, non c’è più tempo per aspettare ma è il momento di agire”

“Sicilia in Alta Definizione” eserciterà un’attività di informazione capillare con l’obiettivo di far conoscere ai giovani le varie opportunità offerte dall’Europa attraverso l’accordo di partenariato per il periodo 2014-2020, insieme al programma Europeo Horizon che propone progetti tecnologicamente innovativi per la salvaguardia dell’ambiente.

Il progetto si è concretizzato nel corso dei mesi grazie al gruppo Facebook “Sicilia in HD”, trasformato ormai in un vero e proprio gruppo di lavoro, che conta oltre diecimila iscritti. 

 “Pensiamola in HD” ha già in programma diversi momenti di intrattenimento culturale al quale si alterneranno interventi tenuti da alcuni rappresentanti della comunità, mentre alle 19,55 sarà il momento dei talk tematici sui temi “La Sicilia tra benessere e Alta Definizione” e “Strategie sulla nuova programmazione Horizon 2104 – 2020” e alle 20,20 verrà servito apericena dell’associazione no-profit NutriSicilia. 

Commenti

commenti

Francesca Guglielmino



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento