Furto

Ztl, rubati i cavi della sorveglianza: bloccati controlli

ztl
2 feb 2017 - 11:00

PALERMO - Danni alla Zona al Traffico Limitato di Palermo, dove sono stati rubati dei cavi di collegamento delle telecamere, facendo saltare così l’inizio dei controlli nella zona centrale per il danneggiamento del sistema di sorveglianza degli accessi.

Per la ripresa del normale servizio e dunque il regolare controllo del passaggio delle auto in quella zona, è probabile che si dovrà aspettare almeno una settimana.

Ancora un caso che rende un vero calvario la realizzazione della ZTL, da tempo oggetto di diverse polemiche, ma, secondo l’amministrazione comunale, una risorsa in più per la gestione del traffico e non solo.

Dopo che verrà ripristinato tutto il sistema, inizierà un mese di sperimentazione del controllo degli accessi, durante il quale i veicoli verranno controllati, ma non multati. I trasgressori verranno puniti dai primi giorni di marzo.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento