Novità

La Ztl miete le sue vittime: il 50% non rispetta le regole

Ztl
12 ott 2016 - 08:05

PALERMO - La zona a Traffico Limitato di Palermo miete le sue vittime e dà i suoi primi verdetti: in due giorni buona parte dei cittadini non sembra avere molto chiari alcuni dettagli, o fa finta di non averli recepiti.

Numeri alla mano, infatti, sono state elevate quasi 400 contravvenzioni in appena due giorni, con oltre 700 controlli effettuati. Ben 191 verbali sono stati emessi nei confronti di automobilisti sprovvisti del pass. Altri 180 circa perché in sosta senza avere il tagliando. Sintesi: almeno il 50% delle persone non rispetta le regole della ZTL.

L’altra faccia della medaglia, però, fa notare come la richiesta di autorizzazioni sia aumentata. In totale si è giunti a quota 17 mila, compresi i cittadini spettanti di diritto, quasi 4 mila. Numeri senz’altro destinati a crescere.

Intanto, però, la Federconsumatori chiede maggior flessibilità e tolleranza, specialmente in questi primi giorni. In effetti, alcune regole, come orari di accesso o altri tipi di ristrettezze, risultano abbastanza complesse.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA