Rapina

Vittoria violenta: imprenditore sequestrato e ferito con tre colpi di pistola

pistola
7 giu 2015 - 13:35

VITTORIA - Una rapina che poteva avere esiti tragici. E’ accaduto stanotte a Vittoria: protagonista un imprenditore del settore agricolo che vive in una zona piuttosto isolata.

Un uomo – col volto coperto da un passamontagna – ha fatto irruzione, armato di pistola, nella villa dell’imprenditore e lo ha rinchiuso, con la moglie e i due figli adolescenti, all’interno di una grande cuccia per cani.

In un secondo momento l’imprenditore è riuscito a liberarsi e ha cercato di fronteggiare il bandito che ha esploso diversi colpi di pistola centrando la vittima tre volte. A questo punto l’imprenditore si è salvato fingendosi morto e, dopo la fuga del rapinatore, sono stati allertati i soccorsi. Sembrerebbe, dalle prime indiscrezioni, che vi sia una prognosi di 45 giorni. Sul caso sta indagando la polizia.

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento