Violenza

Vittoria, minaccia una donna perchè rifiuta di fare sesso con lui

violenza-donne1-e1308606381728
fonte http://www.dirittodicritica.com/
6 ott 2015 - 18:12

VITTORIA – Nella giornata di oggi un uomo è stato arrestato, in provincia di Ragusa, per la minaccia fatta alla donna di uccidere il suo neonato di 40 giorni solo perchè si rifiutava di andare a letto con lui.

Il marocchino Hassane Hajri, 33 anni, è stato arrestato dalla polizia per minacce gravi e lesioni nei confronti di una donna di 35 anni, che viveva nella stessa casa con altri connazionali a Vittoria.

L’uomo è arrivato a minacciare la donna, che aveva rifiutato di fare sesso con lui, dicendole che le avrebbe ucciso il figlioletto di appena 40 giorni. La polizia, chiamata dalla donna, è arrivata nello stabile mentre un maghrebino lottava contro l’uomo visibilmente ubriaco per difendere la donna.

Per disarmarlo il difensore è stato ferito alla mano. Adesso l’aggressore si trova nel carcere di Ragusa.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento