Aggressione

Violenta rissa in strada tra due donne: 33enne ferita con un paio di forbici

Forbici aggressione
16 mag 2017 - 11:26

PALERMO - La ferisce con le forbici al culmine di una violenta lite in strada. A farne le spese una nigeriana di 33 anni colpita alla coscia da due fendenti inflitti da una connazionale.

L’episodio è avvenuto ieri sera in via Parrocchia dei Tartari, in zona via Roma. Le due donne avrebbero dato vita a un furioso diverbio in strada sfociato in una violenta rissa. Non si conoscono, però, i motivi alla base del gesto. 

A lanciare l’allarme sono stati alcuni vicini di casa che hanno chiamato i soccorsi.

Sul luogo è intervenuta la polizia per sedare gli animi. La vittima è stata soccorsa prima sul posto dai sanitari del 118, e poi è stata trasportata al Policlinico: nonostante la brutta ferita alla coscia, le sue condizioni non destano preoccupazioni. 

La rivale, invece, è stata fermata dai poliziotti che adesso indagano sull’accaduto.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA