Caso Loris

Veronica Panarello chiede di essere sentita dalla Procura di Ragusa: oggi l’interrogatorio

Veronica Panarello
Veronica Panarello
24 apr 2015 - 10:03

RAGUSA – Veronica Panarello, la donna accusata di avere ucciso il figlio Loris di 8 anni, strangolandolo con delle fascette di plastica e di avere poi gettato il corpo in un canalone di Santa Croce Camerina, il 29 novembre del 2014, ha chiesto di essere nuovamente sentita dalla Procura di Ragusa.

L’interrogatorio si terrà alle 11 nel carcere di Agrigento dove l’indagata è detenuta.

Per la Procura di Ragusa sarà presente il sostituto Marco Rota, che sarà accompagnato nell’istituto penitenziario da funzionari della polizia di Stato.

IN AGGIORNAMENTO

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento