Evento

Valverde, grande successo per la III edizione di “Maggio in Festa”

VALVERDE
9 mag 2016 - 17:11

CATANIA - È stata inaugurata ieri, in piazza del Santuario a Valverde, la III edizione della kermesse “Maggio in Festa”, in un clima primaverile e festoso.

L’evento è stato organizzato con il patrocinio della Regione Siciliana, dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Rosario D’Agata che insieme all’assessore al turismo, Luigi Torrisi, lavora in sinergia con le realtà locali per dare impulso alle attività socio-economiche e, a cominciare dal Santuario della Madonna Santissima di Valverde, per promuovere tutti i siti di interesse culturale e religioso.

Ad animare la mattinata sono stati gli artisti della compagnia Cafè Express che hanno ricreato una coinvolgente atmosfera d’intrattenimento e spettacolo propria dei più classici parchi divertimenti: dalle visite guidate dai volontari del turismo al Santuario della Madonna Santissima e in tutti i siti di interesse culturale del territorio valverdese; dalle ghiotte degustazioni dei prodotti tipici locali; dagli acquisti biologici al coloratissimo Mercatino Etna Km 0 e agli stand dell’artigianato caratteristico.

Nel pomeriggio, la manifestazione ha preso una scia diversa con lo spettacolo degli artisti di strada: Da un pianeta all’altro” che, per la  regia di Paolo Filippini, ha visto l’entusiastica e coinvolgente partecipazione della compagnia Bagnati di Luna con i ragazzi dell’A.i.p.d. (Associazione italiana persone down).

Al termine dello spettacolo, il sindaco Rosario D’Agata ha dichiarato: “Vi ringrazio per l’emozione che ci avete  donato. Avete citato il ‘Piccolo principe’, che poi è l’elemento fondamentale del vostro spettacolo, ricordo una frase in cui si dice che ‘non si può conoscere se non con il cuore e credo che voi oggi, qui in Piazza a Valverde, abbiate dato una lezione su come sia fondamentale conoscere e apprezzare l’arte con il cuore. Di questo vi dico grazie a nome dell’amministrazione e della comunità che mi onoro di rappresentare”.

valverde

In serata, l’evento si è concluso con lo spettacoloQualcosa di Strano”, ideato e presentato da uno degli artisti di strada più affermati nel territorio nazionale: Riccardo Strano. L’esperienza sul campo come artista e gli studi teorici lo hanno portato a sviluppare delle competenze straordinarie. Lo spettacolo, dal più grande al più piccino, ha entusiasmato i numerosi intervenuti che hanno avuto l’occasione di immergersi in un’atmosfera poetica ricca di momenti divertenti nel segno di una magica corrispondenza tra il classico teatro di strada e le sperimentazioni del circo moderno.

“Siamo molto soddisfatti dell’esito. In tantissimi hanno partecipato a questa domenica inaugurale del nostro terzo ‘Maggio in Festa’ - sottolinea l’assessore al turismo Luigi Torrisi -. Un’importante vetrina in cui il felice connubio tra religiosità, cultura, folklore, animazione, artigianato e prodotti biologici ha dato i risultati sperati. Lavoreremo ancora insieme, l’amministrazione e i cittadini, per valorizzare le nostre risorse nella consapevolezza che investire nel turismo – e particolarmente nel turismo religioso che distingue il nostro territorio – rappresenta una preziosa opportunità di crescita per l’intera economia locale”. 

Tanti, infine, gli apprezzamenti per la mostra di pittura e scultura sacra a cura del professor Luca Indaco, allestita nella Chiesa Santa Maria della Misericordia di Valverde. Protagonisti, con altrettante opere, gli artisti (allievi ed ex allievi dell’Accademia Belle Arti di Catania): Massimiliano Alfonsetti, Stefania Alì, Palmina Barbagallo, PierManuel Cartalemi, Adriana Currenti, Anna D’Anna, Antonina Leotta, Angelica Longo, Giusy Desirè Palumbo e Rosy Torre.

La mostra rimarrà aperta fino al prossimo 29 maggio (il sabato dalle ore 18 alle ore 20; domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 18 alle 20 con ingresso libero).

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA