L'iniziativa

Usato e novità per gli appassionati di fotografia

Fotografia
26 nov 2015 - 11:54

PALERMO - Il mese di novembre a Palermo ha offerto agli appassionati di fotografia l’avvio di una serie di manifestazioni che potrebbero contribuire alla ripresa di un settore che da molti anni, complice la crisi economica ma anche per il venire meno dei piccoli negozi a conduzione familiare e l’affermarsi delle catene della grande distribuzione, non ha più dato alla clientela la possibilità di avere un punto di aggregazione per l’aggiornamento e l’approfondimento delle tematiche di interesse e quindi per la crescita delle proprie competenze.

L’occasione è stata offerta dalla iniziativa di Sicily Photo, importante negozio palermitano, che, con la collaborazione degli importatori delle marche più prestigiose, ha organizzato una serie di giornate dedicate alla presentazione delle ultime novità della produzione del settore, consentendo inoltre ai partecipanti di provare i nuovi apparecchi fotografici e di scattare delle foto alle modelle presenti nell’apposito set allestito per l’occasione.

Gli incontri hanno cadenza settimanale, il sabato, e, finora, sono state presentate le novità di Canon , Fuji e Manfrotto , seguiranno il 28 Panasonic e Pentax e il 12 dicembre Nikon. La novità che però ha stimolato la voglia di scrivere queste poche righe deriva da un’altra circostanza, in quanto Sicily Photo, il 21 novembre, ha organizzato un “ Usato Day ”, giorno nel quale, oltre a mostrare il vasto assortimento di apparecchiature che la clientela lascia in negozio in conto vendita, ha offerto agli appassionati la possibilità di esporre la propria attrezzatura usata per lo scambio e/o la vendita diretta tra loro stessi.

Tale opportunità consente a chi dispone di un capitale limitato di coltivare la propria passione senza impegni finanziari troppo onerosi, ovvero di elevare il livello tecnico della propria attrezzatura passando ad apparecchi di qualità superiore mediante la monetizzazione di quella vecchia.

Da non sottovalutare anche la presenza di un certo quantitativo di macchine analogiche usate, spesso di gran livello, Leica, Rolleiflex, Zenza Bronica , Nikon, Pentax , Canon, che continuano a riscuotere interesse tra quegli hobbisti che ancora preferiscono la pellicola tradizionale. Considerato l’interesse riscontrato, gli organizzatori hanno stabilito di ripetere l’appuntamento il prossimo 5 dicembre.

Gioacchino Ciriminna

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento