Lite

Urla e minacce: lei lo rincorre per strada con un coltello

Pazzia Donna minacce aggressione
24 mag 2017 - 11:14

GELA - Questa volta a essere violento non è lui. Poteva finire male la lite scoppiata tra due fidanzati, che dalle parole sono passati alle minacce.

Il fatto è successo ieri in via Rattazzi a Gela (Caltanissetta), dove una coppia di rumeni ha avuto un acceso diverbio, che ha rischiato di trasformarsi in tragedia. Lei, infatti, non è riuscita a contenere la sua rabbia e ha cominciato a minacciare il compagno di 21 anni, per poi impugnare un coltello.

Così, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, lui sarebbe scappato in strada, mentre la fidanzata lo avrebbe inseguito. Una scena condita di urla che ha allarmato i residenti.

L’intervento dei carabinieri ha sedato la lite. Successivamente, il ragazzo ha avuto bisogno di aiuto per calmare il suo stato di agitazione.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA