Lutto

La UIL piange Lo Certo, Parisi: “Ha fatto la storia del sindacato”

Sebastano Lo Certo UIL_1
Sebastano Lo Certo
29 set 2015 - 17:34

CATANIA – Il sindacato UIL di Catania piange la scomparsa di Sebastiano Lo Certo, uno dei precursori dei movimenti a sostegno dei lavoratori.

Lo Certo è morto aggi all’età di 72 anni ed è a lui che si deve molto nel mondo sindacale. Iano, infatti, nei suoi 11 anni alla guida della UIL (1985-1996) ha fatto notare le sue grandi capacità e qualità, dimostrando come il sindacato potesse rappresentare al meglio quella necessità di mediare tra le istituzioni e il mondo del lavoro.

Parisi Fortunato

Fortunato Parisi, segretario generale UIL

La tristezza di questo giorno e il ricordo di Lo Certo sono racchiuse nelle parole del segretario generale UIL Fortunato Parisi: “A lui dobbiamo l’intuizione di un sindacato carico di umanità e radicato nel territorio, mediatore con le istituzioni e che si è sempre messo al servizio dei lavoratori e dei cittadini. Di lui vorrei ricordare il sorriso, la lungimiranza e la determinazione. È stato un uomo che ha fatto la storia del sindacato nel territorio etneo e in Sicilia”.

Per ricordarlo, nelle sedi del sindacato cittadino le bandiere sono state esposte a mezz’asta. Domani, invece, si terranno i funerali nella chiesa madre di Misterbianco.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un pensiero su “La UIL piange Lo Certo, Parisi: “Ha fatto la storia del sindacato”

Lascia un Commento