Protesta

Uil Fpl contro Seus 118: “Procederemo per vie legali”

UIL-FPL
23 lug 2015 - 12:32

CATANIA - “La UIL FPL ha deciso di adottare tutte le azioni legali possibili nei confronti della Seus scpa per i mancati confronti sindacali e per la gestione a senso unico della stessa società che viene meno così al dialogo che da sempre il sindacato ha auspicato”.

Questo è ciò che è emerso dal direttivo regionale della UIL FPL 118 che si è tenuta proprio ieri.

Il segretario generale regionale Enzo Tango e quello provinciale Stefano Passarello hanno fatto registrare diverse violazioni che vanno dalla mancata applicazione della graduatoria agli spostamenti non giustificati, dai mancati pagamenti degli straordinari alla mancanza di livelli intermedi.

Sulla questione è intervenuto anche Gaetano Spadaro,  responsabile UIL FPL per il Seus 118: “Nonostante le svariate richieste anche in assessorato, non avendo ricevuto nessuna risposta si è deciso di aprire dei contenziosi legali per tutelare i lavoratori e il destino dell’utenza”.

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento