Omicidio

Uccide a fucilate l’ex amante della moglie

Carabinieri automobile 112
23 mag 2016 - 21:53

ZAFFERANA ETNEA - Omicidio in serata, poco dopo le 20 a Fleri, una frazione di Zafferana Etnea nel catanese.

La vittima è Alfio Cristaldi, 43 anni di Acireale. A sparargli due colpi di fucile calibro 12 sarebbe stato, secondo le prime ricostruzioni fatte dai carabinieri della compagnia di Giarre che sono intervenuti sul posto, il marito 44enne della donna la quale, in passato, aveva avuto una relazione extraconiugale con la vittima. Dalla stessa è nato il figlio che oggi ha tre anni. La donna era poi tornata col marito abbandonando la relazione e portando con sé il figlioletto.

E sarebbe proprio la gestione del piccolo e il diniego a riprendere la relazione che avrebbe causato continui litigi fra la donna ed il suo ex amante. Quest’ultimo, a quanto pare, stasera si sarebbe recato a casa della donna. Lì è nata l’ennesima lite che ha spinto il marito ad imbracciare il fucile e sparare.

Per Alfio Cristaldi non c’è stato nulla da fare nonostante gli immediati soccorsi. A chiamare i carabinieri sarebbe stata la stessa donna. All’arrivo dei militari l’omicida era sotto shock ed è stato portato in caserma per essere interrogato.

Ad assistere alla tragedia oltre alla moglie ci sarebbe stata anche la sorella dell’omicida.

Sergio Regalbuto



© RIPRODUZIONE RISERVATA