Protesta

Tutti contro l’Imu Agricola. Oggi manifestazione di Agrinsieme

terreno
23 feb 2015 - 10:34

CATANIA – Agrinsieme contro l’Imu Agricola. Più di 300 persone davanti la Prefettura di Catania per protesta.

La manifestazione, organizzata dalla Cia, da Confagricoltura, da Confcooperative, da Legacoop e da Agci, oggi porta in strada anche i sindaci dei paesi della provincia e una delegazione di europarlamentari sia di destra che di sinistra.  

Tutti uniti con un unico obbiettivo: abolire l’Imu Agricola.

Durante la mattinata una delegazione di Agrinsieme sostenuta dagli agricoltori, ha consegnato al prefetto un documento con tutte le richieste del mondo agricolo.

“La prefettura è quiha dichiarato il prefetto Maria Guia Federicoè aperta e da oltre un anno non abbiamo mai rifiutato di ascoltare le necessità di tutti, quindi siamo disponibili al dialogo e al colloquio e rappresenteremo al governo centrale le esigenze dei cittadini”. E ha aggiunto “Io non mi sono sottratta all’incontro che legittimamente ho concesso e insieme con agricoltori e sindaci ci attiveremo”.

Il coordinatore di Agrinsieme Catania, Giovanni Selvaggi ha dichiarato: “L’Imu Agricola è una tassa patrimoniale ingiusta e insostenibile per gli agricoltori, noi vogliamo ascoltare ed essere ascoltati e se non dovesse funzionare non ci fermeremo”.

SI tratta della prima manifestazione di Agrinsieme che si tiene a Catania e che il coordinatore Selvaggi ha definito: “Un momento di sintesi di tutte le nostre battaglie”. 

La protesta è stata organizzata anche a Enna e Agrigento.

Commenti

commenti

Alessandra Modica



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento