#SpecialeSummit

Trump a Sigonella: “Più sicurezza sul fronte migrazioni”

Donald_Trump_and_wife_Melania
27 mag 2017 - 19:17

CATANIA - Poco prima delle 16 e del rientro negli States, il Presidente Donald Trump è volato a Sigonella sull’elicottero presidenziale insieme alla moglie Melania, per incontrarsi e confrontarsi con le truppe americane di stanza nella base navale siciliana.

È stata la first lady a parlare per prima davanti alle truppe: “Mio marito lavora duramente per il Paese e io sono orgogliosa di lui” ha detto. Il Presidente americano ha proseguito poi, elogiando la moglie e le sue parole: “È la migliore rappresentante possibile del nostro Paese”.

Durante il suo discorso Trump ha ringraziato l’Italia e gli alleati della Nato per il contributo dato alla lotta al terrorismo e ha lanciato anche un appello per una maggiore crescita economica e per un commercio più giusto: “Vinceremo - ha detto Trump -. Si è chiusa una settimana storica. Abbiamo rafforzato i rapporti con i nostri alleati. Al G7 ho richiamato tutti a una maggiore sicurezza sul fronte dell’immigrazione con l’obiettivo di proteggere i nostri cittadini”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA