Polizia

Trovato con 9 chili di droga in casa. Dallo spaccio avrebbe guadagnato 2 mln di euro. IL VIDEO

cocaina
20 giu 2016 - 10:45

MISTERBIANCO - La Polizia di Stato ha arrestato Vittorio Parisi, 54 anni, pregiudicato e responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di un ingente quantità di cocaina.

Personale della Squadra Mobile – Sezione “Antidroga”, grazie ad alcune attività investigative, ha appreso che lo scorso sabato sarebbe arrivato un carico di droga destinato a Parisi, residente a Misterbianco, in provincia di Catania.

Vittorio Parisi, 54 anni

Vittorio Parisi, 54 anni

Per questo, nella mattinata sono stati effettuati degli appostamenti con diverse pattuglie antidroga vicino la sua abitazione. Dopo una prolungata attesa, gli uomini della Mobile hanno visto il soggetto uscire a piedi ed allontanarsi.

Evidenti i segni ingiustificati di insofferenza di Parisi, che hanno spinto gli agenti a eseguire una perquisizione nel suo appartamento. Dal controllo sono stati rinvenuti e sequestrati 9 panetti di cocaina (alcuni con la scritta “Teka” “500” “Generali” e “James”) per un peso complessivo di 9 chili circa, in parte occultati all’interno della camera da letto ed in parte in cucina. Nell’abitazione, inoltre, è stato trovato anche uno “scanner” rivelatore di microspie.

La droga del valore di circa 450 mila euro, avrebbe fruttato su “piazza” oltre 2 milioni di euro circa. Espletate le formalità di rito, Vittorio Parisi è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA