Controllo

Trovati con cocaina e denaro in autostrada: lei denunciata, lui ai domiciliari

20160514110914-20160421130637-guardia-finanza-arresti-foggia
14 feb 2017 - 12:04

MAZARA DEL VALLO - 50 grammi di cocaina sequestrata assieme a denaro contante per oltre settecento euro, l’arresto di un incensurato di 43 anni e la denuncia a piede libero di una donna, incensurata di 42 anni, è il bilancio dell’attività condotta negli scorsi giorni dalla guardia di finanza di Mazara del Vallo nel settore antidroga.

Questi risultati sono arrivati dopo il controllo effettuato nei confronti di un’autovettura sospetta, all’uscita dell’autostrada A29. In tale circostanza i militari operanti, insospettiti dell’atteggiamento strano dei due soggetti a bordo dell’autovettura hanno perquisito il mezzo, ritrovando 50 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo cocaina, confezionata accuratamente in un involucro sigillato con nastro adesivo e abilmente occultato in un incavo del sotto plancia, all’interno di un sacchetto di carta.

La droga il denaro sequestrati

La droga il denaro sequestrati

Oltre a ciò è stato ritrovato e sottoposto a sequestro denaro contante pari a 720 euro, in banconote di piccolo taglio, provento dell’illecita attività di spaccio. Al termine degli accertamenti di rito, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del “giudizio direttissimo”, a seguito del quale il tribunale di Marsala lo ha condannato alla pena di un anno e undici mesi di reclusione. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA