Protezione civile

Tremestieri, riconoscimento a Pizzimento del Nucleo Cinofili

unnamed (6)
25 feb 2017 - 19:24

TREMESTIERI ETNEO - Il sindaco Rando ha consegnato un attestato a Giampaolo Pizzimento coordinatore del Nucleo Cinofili ricerca e soccorso in organico all’Organizzazione per la logistica e mezzi speciali “MAGNA VIS”, associazione di secondo livello nazionale. Erano presenti per l’occasione gli assessori Evelyn Garofalo e Giuseppe Monaco, il vice presidente del consiglio comunale Santo Nicosia con i consiglieri comunali Michelangelo Costantino, Piero Cosentino e Alessio Firrincieli, il segretario generale Anna Bongiorno, il comandante della polizia locale Giovanni Scardaci, il delegato al cerimoniale Giovanni Zappulla e funzionari comunali.

La pergamena come riconoscimento di una lunga esperienza pluri ventennale nell’ambito del volontariato nella Protezione civile – ha detto il primo cittadino – vorrei ricordare inoltre che ha prestato la sua opera con spirito di abnegazione su tutto il territorio italiano e all’estero, per tutte quelle vicende che hanno visto la Protezione Civile al servizio delle popolazioni colpite da tragici eventi”.

Nel corso della cerimonia di premiazione Pizzimento ha ringraziato il sindaco Rando e tutta l’amministrazione comunale per l’accoglienza e la stima ricevuta raccontando alcuni fatti salienti ai quali ha partecipato nel corso della sua lunga carriera. Il coordinatore del nucleo cinofili della ‘Magna Vis’ era presente con il suo fedele cane, un pastore tedesco di nome Fero, addestrato esclusivamente per gli interventi in aree disastrate e per la ricerca di persone sotto le macerie. Ha narrato inoltre la sua esperienza vissuta con i soccorritori nella catastrofe causata dal recente terremoto che ha colpito il centro Italia. Ha descritto ancora un’altra esperienza toccante di soccorso vissuta tempo fa in Bosnia-Erzegovina durante la ricostruzione del territorio dopo la fine della guerra.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA