Contrabbando

Trasportava 13 chili di marijuana: arrestato 55enne catanese

Guardia di finanza ragusa
27 ott 2016 - 10:37

RAGUSA – I finanzieri della Tenenza di Pozzallo, con la collaborazione del personale della locale Agenzia delle Dogane, nel corso di controlli nell’area portuale, hanno fermano un’auto con a bordo un catanese di cinquantacinque anni, V.G., che stava per imbarcarsi sul catamarano in partenza per Malta.

Ad insospettire i militari è stato il comportamento nervoso dello spacciatore, oltre alla presenza di numerose viti e bulloni sotto uno dei sedili, che hanno fatto ipotizzare la presenza di doppi fondi e la possibilità che vi fosse merce illegale a bordo.

Da un attento controllo, sono state trovate 25 confezioni di marijuana nascoste dentro dei paraurti, della ruota di scorta e degli sportelli.

12244_screenshot_20161025-125433a

La macchina e la droga  sono state sequestrate, mentre il responsabile, già noto alle Forze dell’Ordine per altri reati, è stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato portato in carcere a Ragusa.

Le analisi chimiche sulla merce hanno certificato la presenza di un altissimo principio attivo, di gran lunga superiore a quello riscontrato in altri analoghi sequestri, tale da far ritenere che la droga del valore di circa 200 mila euro, fosse diretta a soddisfare la domanda di giovani e meno giovani che affollano i numerosi locali notturni e le discoteche dell’Isola dei Cavalieri

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA