Pasqua

Trapani: Venerdì Santo, torna la “processione dei Misteri”

la processione dei misteri
31 mar 2015 - 17:46

TRAPANI – Uno spettacolo di penitenza, preghiera e baldoria che caratterizza la Settimana santa siciliana. È questa la descrizione della processione trapanese dei Misteri del Venerdì Santo che rappresenta un complesso di succedersi d’eventi che, nel corso di quattrocento anni, pur modificando la componente esteriore e spettacolare, ha mantenuto intatti il valore spirituale ed il profondo legame tra la processione e la città.

L’insieme di queste mutazioni costituisce modifiche sostanziali che lasciano intendere come la processione del Venerdì Santo, che oggi ammiriamo per le vie di Trapani, è la conseguenza di un lungo divenire storico durato 400 anni.

Inoltre ai misteri è dedicato il libro di Giovanni Cammareri edito da Dario Flaccovio che indaga l’interminabile Venerdì Santo trapanese.Ventiquattro ore durante le quali in un vortice di suoni riemerge l’anima popolare della processione.  

Anche quest’anno accorreranno per seguire il momento tanto atteso fedeli da ogni parte della Sicilia ma anche da tutto lo stivale.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento