Disabilità

Trapani, il Sibling al centro di incontro Rotary

Rotary Club
26 gen 2016 - 17:51

TRAPANI - Si è tenuto ieri, nell’ex sala consiliare di Palazzo D’Ali, un incontro sul tema “Sibling: fratelli e sorelle delle persone con disabilità” organizzato dal Rotary Club distretto 2110 Trapani Birgi Mozia, con la collaborazione del club UNESCO di Trapani.

Lo scopo dell’incontro è stato quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche di disagio vissute da fratelli e sorelle di persone disabili (Sibling).

Hanno partecipato la dott.ssa Giovanna Gambino (garante per la disabilità Regione Sicilia), il dott. Antonino Prestipino, responsabile del progetto “Il Rotary per il Sibling”, e la prof.ssa Liana Mazarese, psicologo per il club UNESCO. Durante l’incontro, oltre ai vari interventi, è stata distribuita la “Carta delle buone prassi”.

Il sindaco trapanese Vito Damiano, nel ringraziare la presidente del Rotary Vita Maltese, ha sottolineato l’interesse dell’amministrazione comunale nei riguardi della tematica e ha auspicato forme di collaborazione meglio strutturate fra le varie agenzie che si occupano della disabilità.

Rotary Club (1)

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento