Allarme

Trapani, randagismo: prefetto chiama tutti a rapporto

La situazione difficile per l'abbandono dei cani sarà tema di discussione a fine ottobre
Cani
13 ott 2014 - 20:33

TRAPANI - Persevera la preoccupante situazione di randagismo nel comune di Trapani, creando parecchi disagi alla popolazione. Per questa ragione, il prefetto ha chiamato a rapporto il sindaco, l’Azienda Sanitaria Provinciale e il segretario del Partito Animalista Europeo, Enrico Rizzi. L’incontro, che si terrà il prossimo 30 ottobre, servirà per discutere della situazione e trovare una soluzione.

Il problema principale riguarda un branco di circa una ventina di cani, che vivono nel quartiere di Fontanelle Sud. All’inizio dell’anno è stata aggredita anche una donna, che nel tentativo di fuggire si è rotta il femore. Una condizione che rende invivibile l’area cittadina, dove la gente ha perso la tranquillità di poter passeggiare.

Tra le possibili proposte, quella di rinchiuderli in un canile o sterilizzarli per fermarne la riproduzione.

Foto: Salvatore Ciambra flickr (CC License)

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento