Violenza

Transessuale accoltellato insegue il suo aggressore: fermati da vigile urbano

accoltellamento
19 lug 2016 - 11:11

AGRIGENTO – Una lite, forse per futili motivi e poi l’accoltellamento di un transessuale sudamericano, aggredito da un suo conoscente.

È successo in una casa del centro storico di Agrigento.

Dalle prime ricostruzioni, pare ci sia stata una colluttazione. Il ferito, seppur colpito ad un braccio, ha cercato di difendersi ed ha afferrato un bastone e lo ha sferrato contro il suo conoscente.

Da lì è scattato l’inseguimento per centinaia di metri da parte del transessuale nei confronti del suo aggressore. Urla e rumori molesti hanno richiamato l’attenzione di un vigile urbano in servizio che ha bloccato entrambi con la forza fino a riportarli alla calma.

All’ingresso della via Atenea sono ben presto arrivati anche i carabinieri e la polizia.

Il trans, ferito ad un braccio, è stato portato al pronto soccorso dove è stato controllato e medicato dai sanitari.

Il presunto aggressore è stato identificato e denunciato, alla Procura, per lesioni personali.

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA