Disperazione

Tragedia a Barcellona Pg: commerciante si impicca nel suo negozio

carabinieri
4 apr 2016 - 18:52

MESSINA – Si è impiccato nel suo negozio di serramenta e casalinghi, un commerciante di 40 anni che, vittima della crisi economica che sta investendo il nostro paese, ha deciso di compiere il gesto estremo e togliersi la vita.

È successo a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, dove i familiari hanno trovato il corpo, ormai privo di vita, dell’uomo. Quest’ultimo, residente a Venetico, gestiva un negozio nella città di Logano. 

Da poco, aveva deciso di cambiare locale per ampliare la sua attività ma questo non è servito a migliorare la sua situazione economica. 

La vittima ha anche lasciato una lettera ai familiari in cui spiega le ragioni del suo disperato gesto.

Il 40enne lascia la moglie e due figli piccoli. 

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA