Meteo

Torna il gelo in Sicilia. Prevista neve su Messina, Palermo, Enna e Caltanissetta

neve
15 gen 2016 - 18:11

SICILIA - “Sabato i primi freddi raggiungeranno la Sicilia portando piogge e rovesci diffusi, ma più persistenti sui versanti tirrenici dove assumeranno anche carattere temporalesco e con locali grandinate”

Ecco il bollettino meteo che a partire dal week-end farà tremare dal freddo i siciliani, tutti nessuno escluso. E sì perché a concludere questa settimana ci penserà anche la neve che come dichiarano gli esperti di 3b meteo “cadrà inizialmente oltre 1000-1400 metri. ma sarà in rapido calo fin verso i 500-700 metri nella notte, il tutto accompagnato da temperature in forte calo e venti in sensibile rinforzo dai quadranti settentrionali”.

Piumini e cappotti pronti quindi per l’inizio della prossima settimana quando le temperature subiranno un brusco calo. Non verranno risparmiati quindi l’Etna, i Nebrodi, le Madonie e i Peloritani, si potranno avere vere e proprie bufere di neve con accumuli anche di oltre mezzo metro già dai 1000-1200 metri di quota.

“Non è escluso che qualche fiocco giunga alle porte di Messina e Palermo durante i rovesci più intensi; sarà invece neve ad Enna e Caltanissetta – aggiungono i meteorologi -. Andrà meglio solo sui versanti sudorientali dell’isola dove il tempo sarà spesso asciutto e anche parzialmente soleggiato. Il tutto verrà accompagnato da forti venti settentrionali con raffiche di oltre 70-80km/h; i mari dunque saranno anche agitati con mareggiate sulle coste tirreniche e possibili difficoltà nei collegamenti con le Isole. Per un definitivo miglioramento bisognerà attendere martedì prossimo”

“È ormai a due passi dall’Adriatico l’irruzione di aria gelida che dalla Scandinavia si sta avvicinando a grandi falcate all’Italia e nel weekend dilagherà in tutto il Sud, portando la prima vera ondata di freddo della stagione anche sulla Campania”.

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA