Tragedia

Terribile incidente a Santa Venerina, una delle vittime non ce l’ha fatta: muore ragazza 18enne

ambulanza
9 set 2017 - 18:13

SANTA VENERINA - Non ce l’ha fatta Ambra Pulvirenti, 18enne di Mascali, rimasta coinvolta mercoledì notte in un incidente nella strada che collega il comune di Santa Venerina e Giarre. La ragazza, dopo due delicati interventi al Vittorio Emanuele di Catania, ha smesso di vivere.

Ambra era stata subito soccorsa dopo l’incidente, nel quale sono rimaste coinvolte altre 6 persone. Una volta trasferita in ospedale i medici hanno accertato che la giovane presentava ferite e gravissime lesioni interne, che le sono costate la vita.

Il corpo della giovane si trova in questo momento nella camera mortuaria dell’ospedale, secondo la disposizione del magistrato, affinché possa essere effettuata l’autopsia. Restano gravi anche le condizioni delle altre persone coinvolte: un uomo e una donna, rispettivamente di 48 e 49 anni, sono ancora ricoverati all’ospedale Cannizzaro di Catania: l’uomo in rianimazione; la donna in ortopedia.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA