Allarme

La terra trema: terremoto a Giarre a soli 500 mt di profondità

etna
27 apr 2016 - 10:20

GIARRE - L’Etna torna a farsi sentire. Questa volta lo ha fatto intorno alle 2 con una scossa sismica che ha interessato il territorio di Giarre con epicentro nella zona di “Fondo macchia”.

Non una scossa particolarmente intensa (2.5 della scala Richter) ma, pare, sia stata comunque avvertita dagli abitanti del giarrese per via della superficialità della sua propagazione (solo 500 mt di profondità).

I sismografi dell’Ingv hanno registrato una scossa al limite della soglia di “avvertibilità”, ma hanno confermato che la prossimità del sisma alla superficie ha inciso sulla possibilità di essere avvertito dall’uomo.

Secondo gli esperti dell’Ingv si tratterebbe di scosse legate all’attività vulcanica dell’Etna e delle faglie attive della Sicilia orientale.

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA