Indagini

Catania, tentato omicidio in via Ventimiglia ai danni di un 27enne romeno

Volante Polizia 19 agosto 2015
1 nov 2015 - 17:52

CATANIA - Una questione legata ad un giro di prostituzione, probabilmente “uno sgarbo” che ha suscitato l’attenzione di gente pericolosa e che oggi suona come “tentato omicidio”.

Queste le ipotesi su cui sono al lavoro da ieri gli inquirenti, alla ricerca delle ragioni che hanno portato un 27enne romeno ad essere vittima di un agguato mentre percorreva via Ventimiglia.

L’uomo, infatti, è stato raggiunto da quattro colpi di pistola che lo hanno ferito all’addome, al torace, alla gamba e alla testa.

Il giovane si trova ora ricoverato all‘Ospedale Garibaldi dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico per rimuovere il bossolo rimasto nel cranio.

Secondo il parere dei medici il romeno non è in pericolo di vita. Sul caso sta lavorando a ritmi serrati la squadra mobile.

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento