Sparatoria

Tentato omicidio a Biancavilla: sicari feriscono 29enne

Carabinieri auto
5 ago 2016 - 18:39

BIANCAVILLA - Scene da Far West questo pomeriggio a Biancavilla. Un uomo di 29 anni, A. E., è stato raggiungo alla schiena da tre colpi d’arma da fuoco

Quello che ha tutta l’aria di essere un feroce tentativo di esecuzione, ha avuto luogo tra le vie San Zenone ed Etnea alle 13 di oggi. Nonostante le ferite riportate, è stata la stessa vittima a dare l’allarme a un suo collega, che ha provveduto a chiamare i soccorsi.

Raggiunto dai sanitari del 118, la vittima è stata trasferita in via Montagna, dove è atterrato l’elisoccorso che lo ha condotto all’ospedale Cannizzaro di Catania.

La dinamica della sparatoria è ancora frammentaria: al momento si sa solo che il giovane si stava recando a casa a piedi prima di essere raggiunto dalle pallottole esplose da ignoti sicari.

Oltre ai soccorritori, sul luogo sono giunti i Carabinieri della Stazione di Biancavilla e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Paternò.

Le indagini sembrerebbero privilegiare la pista del movente passionale, anche se non si esclude nessun’altra ipotesi. Meno di un mese fa, l’auto della vittima era stata incendiata.

Aurora Circià



© RIPRODUZIONE RISERVATA