Sindacati

Tecnis, chiesta l’urgente nomina del nuovo commissario straordinario

Richiesto un nuovo commissario straordinario al Mise dai sindacati
Richiesto un nuovo commissario straordinario al Mise dai sindacati
31 mag 2017 - 20:06

CATANIA – Le segreterie provinciali di Cgil Cisl e Uil, FenealUIL, Filca CISL e Fillea CGIL, chiedono al Ministero per lo Sviluppo economico che venga al più presto nominato per la Tecnis l’amministratore straordinario speciale previsto per le grandi aziende in crisi.

“Chiediamo che l’incarico – scrivono i segretari generali in una nota congiunta - possa essere assegnato a chi si ritiene sia nelle condizioni di potere assicurare, senza tentennamenti e sin dall’insediamento, continuità operativa e gestionale all’azienda. Ma anche, fatto di primaria importanza, l’immediato pagamento delle retribuzioni arretrate per tutti i lavoratori in forza e non”.

Una richiesta la loro, volta a salvaguardare i dipendenti Tecnis oltre che l’azienda stessa. I sindacati si dichiarano fiduciosi sul fatto che finalmente si possa assicurare l’avvio dei tanti lavori previsti.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA