Incontro

“Tavola Rotonda” Siap: “Spetta alle forze dell’ordine la difesa del cittadino”

foto pubblico
24 giu 2017 - 18:08

CATANIA - Si è tenuta oggi la “Tavola Rotonda” del Siap di Catania, in merito alla questione della legittima difesa del cittadino.

Spetta alle forze dell’ordine la difesa del cittadino, le uniche deputate ad espletare l’incessante opera di controllo del territorio pur crescendo sempre più il ‘sentimento’ popolare di assicurarsi una difesa personale, tramite la detenzione di un’arma“, è questo il messaggio che esce fuori dall’incontro di stamani, al quale hanno partecipato operatori di polizia, avvocati professionisti del settore e semplici cittadini.

A parlare della legge, che è intanto soggetta a modifica dalla Camera, è l’on. Giuseppe Berretta: “Non modifica l’impianto normativo, ma integra delle fattispecie che arricchiscono la norma, d’altronde gli interventi sulla sicurezza avviati da questa legislatura sono importanti e cambiano il trend, dai tagli lineari all’investimento“. A seguire è il segretario nazionale del Siap Luigi Lombardo, che cita come dai 4 miliardi di euro di tagli, avvenuti negli anni passati, si è passati ad investimenti da oltre 3 miliardi di questa legislatura con importanti provvedimenti di investimento sulla Polizia.

Diversi – dichiarano i rappresentanti del Siap - sono gli episodi di esercenti di una attività e/o semplici cittadini che nel ricorrere alle armi, per reazioni anche condivisibili, si sono imbattuti in situazioni che magari appaiono non giustificabili nella reazione, ma è anche vero che nessun cittadino dovrebbe trovarsi in queste condizioni di stress, poiché lo Stato deve garantire la sicurezza del cittadino attraverso le proprie forze di Polizia. Forze di Polizia che vanno assolutamente supportate da strumenti legislativi più attuali e maggiori risorse per gli ammodernamenti e addestramenti“.

L’obiettivo di questo incontro – concludono – oltre che a discutere delle norme legislative in vigore, era quello di formulare suggerimenti, di illustrare ai cittadini l’attuale normativa, di chiarire l’importanza della denuncia o segnalazione alle FF.O. per ogni loro esigenza, aspetti importantissimi per il controllo del territorio“.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA