Tour

Taormina, gruppo di giornalisti alla scoperta delle “Terre del Cinema” in occasione del G7

Foto di Gruppo
23 mag 2017 - 20:33

MESSINA – A partire da domani e fino a sabato 27 maggio sono previsti due itinerari, a Savoca e Forza d’Agrò, per scoprire quei luoghi dove sono state realizzate numerose opere cinematografiche, tra le quali anche alcuni grandi capolavori cinema mondiale come la celeberrima serie del regista Francis Ford Coppola “Il Padrino”.

Le cosiddette “Terre del Cinema” saranno meta di visite guidate, riservate ai giornalisti del G7 di Taormina, organizzate dal Gal “Taormina Peloritani, il quale è anche tra i firmatari del protocollo d’intesa finalizzato alla realizzazione congiunta di iniziative di promozione turistico-culturale e delle eccellenze enogastronomiche in occasione del G7 che avrà luogo a Taormina il 26 e 27 maggio.

“Vogliamo offrire alla stampa - afferma il presidente del Gal Taormina Peloritani, Giuseppe Lombardo –  l’opportunità di assistere non solo all’evento politico ma anche di scoprire il territorio che li ospita”. Un bus preleverà i giornalisti dai media center di Taormina e Giardini e una guida plurilingue li accompagnerà a Forza d’Agrò e Savoca, set di numerose pellicole cinematografiche.

E aggiunge: “La vicinanza geografica con i luoghi del vertice ci ha permesso di organizzare le visite guidate in questi due comuni che ricadono nel territorio di competenza del Gal “Taormina Peloritani”, che abbraccia invece un’area molto più estesa della provincia di Messina. Le escursioni durante il G7 saranno un’occasione importante per far conoscere il nostro territorio, la cultura, la storia, le tradizioni popolari, gli antichi mestieri e le eccellenze enogastronomiche“.

Il primo itinerario (durata 2 ore e mezza) con partenza da Giardini Naxos, prevede un tour della costa jonica con sosta a Letojanni per assaggiare la tipica granita siciliana. Si procede sulla “Scenic Road” che porta a Forza d’Agrò. Visita dell’antico borgo e dei luoghi del cinema.Il secondo itinerario (durata di 3,30 h) con partenza da Giardini Naxos prevede la visita di Savoca, con sosta a Letojanni per assaggiare la tipica granita siciliana e Casalvecchio per visitare la chiesa arabo-normanna. Il tour termina a Savoca, con passeggiata nel borgo e nei luoghi de “Il Padrino”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA