Dramma

Tampona una donna, arriva il marito e lo prende a pugni: scene da film in viale della Regione

Fonte immagine: Brescia Today
Fonte immagine: Brescia Today
25 mag 2017 - 08:51

CALTANISSETTA - Un banale incidente stradale in viale della Regione, a Caltanissetta, è degenerato trasformandosi in rissa. 

È accaduto ieri sera, intorno alle ore 20, all’altezza dell’ex bar “La Paglia”: due auto si tamponano, l’uomo alla guida di una delle due, scende per verificare le condizioni della donna alla guida dell’altra auto coinvolta. Pronto per procedere con la normale prassi in caso di sinistro, la donna si rifiuta di “collaborare” chiamando il marito che, appena arrivato, non solo si rifiuta di salutare l’uomo – almeno questo è quanto riporta “SeguoNews” – ma avrebbe cominciato ad aggredirlo con calci e pugni fino a lasciarlo sanguinante sull’asfalto. 

Per fortuna, per il pover’uomo, arriva la “salvezza”: un poliziotto in borghese che si trovava nelle vicinanze dell’incidente. Giunto sul posto, ha cercato di sedare gli animi, mentre chiedeva rinforzi ai colleghi. 

La vittima dell’aggressione è stata trasportata all’ospedale “Sant’Elia” subito dopo l’arrivo del 118: il quadro clinico parla di trauma facciale e trauma addominale

Sul posto, gli agenti della Polizia Municipale, stanno cercando di ricostruire la dinamica di quanto accaduto. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA