Raggiro

Suora truffata: 100 euro accreditati sulla postpay di un romeno

suora
Foto di: Robert Frank Gabriel
9 apr 2015 - 16:59

BRONTE – Una suora 64enne, dell’Istituto delle Ancelle missionarie di Cristo di Bronte, è stata truffata da un romeno di 30 anni che si è fatto accreditare sulla propria postpay 100 euro.

L’accredito della cifra era stato fatto per lo sblocco di una pratica legato ad un pagamento in favore della suora da parte di Poste Italiane.

La donna, dopo qualche tempo, non avendo ricevuto il beneficio promesso, si è rivolta ai carabinieri che, risalendo all’intestatario attraverso la carta postale, lo hanno identificato.

In seguito la suora ha riconosciuto in foto il truffatore romeno, residente a Ferrara, il quale è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Commenti

commenti

Alessandra Modica



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento