#AnticrimineOggi

Succede a Trapani e provincia: 8 marzo MATTINA

11221273_1195323543814352_7830236782154892914_n
8 mar 2017 - 10:22

TRAPANI – Ecco le operazioni condotte a Trapani e provincia:

  • È stato un week end di controlli serrati alla circolazione stradale da parte dei carabinieri della Compagnia di Marsala che, lo scorso venerdì, hanno anche creato due posti di blocco nelle zone più trafficate della città. Da venerdì a domenica, infatti, i militari della compagnia di Marsala hanno distribuito nel territorio del Comune oltre 20 pattuglie nell’arco delle 24 ore che hanno svolto numerosi controlli dentro a due negozi commerciali, al fine di controllare il regolare svolgimento delle attività. In questa operazione sono state identificate 250 persone a bordo di 60 mezzi tra macchine e moto, e sono state elevate 40 contravvenzioni al codice della strada per un totale di circa 35 mila euro.
  • Nel corso del servizio, nelle prime ore di domenica, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, sotto la guida del Maresciallo Antonio Pipitone, hanno colto in flagrante Massimo Maltese, marsalese di 42 anni pregiudicato, mentre stava rubando da un condominio di via Del Fante, 3 biciclette di proprietà di due condomini. Dopo averlo sorpreso, i militari hanno provveduto a perquisire Maltese. Tra le tasche di Maltese sono stati trovati oggetti che servivano per scassinare, utilizzati proprio per rubare le biciclette, che nel frattempo stava cercando di nascondere in un luogo isolato. Il ladro, quindi, è stato portato negli uffici di Villa Araba, a seguito degli accertamenti di rito, e dichiarato in arresto per il reato di furto aggravato. Dunque, su disposizione della Procura di Marsala, è stato portato dentro alla propria abitazione in regime di arresti domiciliari.Alla fine dell’udienza di convalida, il Tribunale Lylibetano, convalidando l’operato dei militari dell’Arma, ha disposto per Maltese l’obbligo di dimora nel Comune di Marsala.
Massimo Maltese, 42 anni

Massimo Maltese, 42 anni

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA