#AnticrimineOggi

Succede a Trapani e provincia: 22 novembre MATTINA

succede-trapani-21-novembre
22 nov 2016 - 12:53

TRAPANI - Carabinieri. Ecco i fatti di cronaca più importanti di Trapani e provincia:

  • Nella serata di ieri 21 novembre i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno effettuato due arresti per resistenza, oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale. Intervenuti nel pomeriggio, a seguito di segnalazione dei cittadini, nel noto esercizio commerciale “AREA 14” in via Caduti di Nassiriya, i militari identificavano immediatamente due volti noti per pregresse vicende giudiziarie: Vincenzo Randazzo, castelvetranese di 49 anni, e la sua compagna Rosa Di Maio, compaesana 45enne. I due, in evidente stato di alterazione psicofisica derivante dall’abuso di alcol, venivano colti nel bel mezzo di una “calorosa” discussione con il personale dipendente del ristorante. All’arrivo dei carabinieri l’uomo si è avventato contro di loro, aggredendoli e danneggiando ciò che lo circondava all’interno del locale, mentre la donna gli offriva supporto facendo altrettanto. Effettuate le opportune operazioni previste nei casi di specie, i carabinieri mettevano in sicurezza il locale e conducevano i due indagati in caserma, arrestandoli. Durante l’espletamento delle incombenze di rito, la coppia proseguiva nell’inveire contro i militari, proferendo gravi minacce al loro indirizzo. L’uomo è stato condotto nella casa circondariale di Trapani, mentre la compagna è stata relegata agli arresti domiciliari nell’abitazione di residenza. Entrambi sono a disposizione della Procura della Repubblica di Marsala, informata dal dipendente N.O.R. che procede.

randazzo-vincenzo-1 di-maio-rosa-1

(In alto da sinistra: Vincenzo Randazzo, 49 anni; Rosa Di Maio 45 anni)

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA