#AnticrimineOggi

Succede a Siracusa e provincia: 9 febbraio POMERIGGIO

carabinieri 9 febbraio
9 feb 2017 - 17:13

SIRACUSA - Carabinieri: ecco le operazioni più importanti di questo pomeriggio.

  • I Carabinieri della Aliquota Radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno arrestato il siracusano Salvatore Quattrocchi, 32 anni pregiudicato, sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno. Durante il quotidiano controllo il soggetto, autorizzato ad uscire fino ad un determinato orario, non è stato trovato all’interno della sua abitazione. È iniziata immediatamente la ricerca dell’uomo che, poco dopo, è stato individuato e giustificava la sua assenza dicendo che era uscito per comprare le sigarette. Dopo le incombenze di rito, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa, l’imputato è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, nella sua abitazione.
Salvatore quattrocchi

Salvatore Quattrocchi, 32 anni

  • I Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Catania nei confronti di Andrea Mancarella, 22enne di Priolo, dovendo lo stesso espiare la pena residua di 2 mesi e 19 giorni presso la casa di reclusione di Brucoli avendo commesso, nel settembre del 2014, una rapina a mano armata e con volto travisato ai danni di un bar del luogo.
mancarella andrea cl.95

Andrea Mancarella, 22 anni

  • I Carabinieri della Compagnia di Augusta, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, per coltivazione di sostanze stupefacenti Riccardo Iacono, 38enne di Lentini pregiudicato. L’arresto è avvenuto a seguito di una perquisizione domiciliare durante la quale i Carabinieri della Stazione di Lentini hanno rinvenuto una vera e propria serra per la coltivazione, con vasi tenuti all’interno di una struttura, coperta con un telo di plastica, riscaldata e illuminata con lampade speciali. In totale sono stati trovate 38 piante di canapa indiana in fase di germogliazione. La sostanza e nove lampade alogene utilizzate per la fioritura, sono state poste sotto sequestro, oltre a tutto l’occorrente per pesare e confezionare l’illecita sostanza. L’arrestato, già sottoposto agli arresti domiciliari per una rapina messa a segno a Sortino l’estate scorsa, è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
rICCARDO iACONO

Riccardo Iacono, 38 anni

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA