#AnticrimineOggi

Succede a Siracusa e provincia: 16 giugno POMERIGGIO

carabinieri-lentini
16 giu 2017 - 17:23

SIRACUSA - Ecco le operazioni dei Carabinieri più importanti di questo pomeriggio a Siracusa e provincia.

  • È stato propro il sindaco del comune di Lentini a disporre la chiusura di un negozio di prodotti alimentari situato in quel centro abitato. Il provvedimento è stato preso a seguito di un controllo dei Carabinieri del NAS di Ragusa effettuato all’esercizio commerciale, accertando che il locale, in cui si esercitava l’attività, era privo di autorizzazione dell’autorità competente e peraltro in una situazione di grave carenza dal punto di vista igienico sanitario.

    Sequestro e chiusura del negozio di alimentari a Lentini, a seguito dei controlli della Nas.

    Sequestro e chiusura del negozio di alimentari a Lentini, a seguito dei controlli della Nas.

  • I militari della Stazione Carabinieri di Lentini, sono intervenuti in un’abitazione di quel centro abitato, arrestando, in flagranza di reato, il pregiudicato lentinese Zarbano Filadelfo, di 31 anni, per i reati di maltrattamenti in famiglia, violenza privata e resistenza a Pubblico Ufficiale. I Carabinieri, a seguito di una richiesta telefonica formulata da parte di un cittadino che richiedeva l’intervento per sedare una violenta lite in famiglia, si sono precipitati nell’abitazione dei genitori del giovane, dove lo stesso conviveva con la moglie e le due figlie minorenni. Sul posto i Carabinieri accertavano che l’uomo, in preda all’ira ed in evidente stato di ebbrezza alcoolica, aveva messo completamente a soqquadro l’intera abitazione aggredendo la madre, fortunatamente senza gravi conseguenze, reiterando analoghi maltrattamenti mai denunciati e già posti in essere nel passato quando gli venivano negate, da parte dei genitori, richieste di denaro formulate per l’acquisto di stupefacenti, di cui l’uomo è assuntore. Aggressione che l’uomo tentava di porre anche nei confronti dei militari intervenuti, tentando di colpirli con calci e pugni, non riuscendovi solo grazie alla prontezza e reattività del personale dell’Arma. Zarbano è stato quindi dichiarato in arresto ed è stato portato nel carcere di Cavadonna, come disposto dall’A.G. di Siracusa.

    Zarbano Filadelfo di 31 anni, di Lentini.

    Zarbano Filadelfo di 31 anni, di Lentini.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA