#AnticrimineOggi

Succede a Siracusa e provincia: 1 giugno POMERIGGIO

carabinieri
1 giu 2017 - 19:13

SIRACUSA – Carabinieri: ecco i fatti di cronaca più importanti di oggi a Siracusa e provincia. 

  • I carabinieri di Siracusa hanno arrestato Tiziana Bellistri, 42enne, di Lentini, disoccupata. La donna era a bordo di una Citroen C3 in via Pietro Nenni ed è stata fermata e controllata dai militari, impegnati in un servizio di pattuglia, insospettiti da una manovra improvvisa della donna, probabilmente dopo essersi accorta dell’auto dei carabinieri. Dopo la perquisizione, i militari le hanno trovato addosso ben 54 dosi di cocaina per un peso complessivo di più di 14 grammi di stupefacenti. Arrestata per spaccio, la donna è stata accompagnata nella abitazione dove è stata posta ai domiciliari come stabilito dall’autorità giudiziaria.
  • I carabinieri di Lentini, nel corso di uno straordinario servizio di controllo del territorio per la prevenzione dei reati, con particolare riguardo ai reati contro il patrimonio, passando in via Conte Alaimo hanno intercettato un’auto, una Fiat 500, con a bordo due persone, che vedendo i militari sono fuggiti a piedi abbandonando il mezzo con all’interno due apparecchi slot machine e un registratore di cassa con 2.000 euro. Dai successivi accertamenti è emerso che la refurtiva era stata asportata poco prima all’interno di un bar del luogo. I malviventi avevano forzato la serratura del portone d’ingresso ed erano entrati nel bar facendo razzia di tutto ciò che potevano rubare. L’auto invece era stata rubata nel centro urbano di Lentini. La refurtiva e il mezzo sono stati restituiti ai legittimi proprietari. Le indagini sono in corso per risalire agli autori del furto.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA