#AnticrimineOggi

Succede a Messina e provincia: giovedì 24 novembre POMERIGGIO

carabinieri-24-novembre
24 nov 2016 - 19:00

MESSINA - Carabinieri: ecco le operazioni più importanti di questo pomeriggio.

  • I carabinieri della stazione di Librizzi hanno arrestato i fratelli Mario e Massimo Calabrò, rispettivamente di 46 e 40 anni, per il reato di detenzione illegale di armi e materiali esplodenti. Nel corso di una perquisizione domiciliare, i due sono stati trovati in possesso di una pistola semiautomatica calibro 9 con matricola abrasa, nascosta all’interno della loro cantina. Gli arrestati su disposizione dell’autorità giudiziaria sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.
  • I carabinieri della stazione di Librizzi hanno arrestato Gregorio Tindaro, 44enne del luogo, per il reato di furto aggravato. L’uomo, con l’ausilio di personale tecnico, da tempo alimentava l’impianto elettrico della propria abitazione attraverso un cavo allacciato abusivamente ad una cassetta elettrica dell’Enel. L’arrestato, su disposizione del P.M. di turno della procura di Patti, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA