#AntcrimineOggi

Succede a Messina e provincia: 4 novembre POMERIGGIO

carabinieri_auto
4 nov 2016 - 19:14

MESSINA - Carabinieri: i fatti di cronaca più importanti di questo pomeriggio a Messina e provincia.

  • I Carabinieri dell’Aliquota Operativa, del Comando di Taormina, hanno arrestato due cittadini italiani residenti a Francavilla di Sicilia, rispettivamente classe ‘90 e ‘95, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed eroina in concorso. I Carabinieri che da tempo pedinavano uno dei due giovani spacciatori, durante un controllo straordinario del territorio, hanno fermato il ragazzo sottoponendolo a perquisizione personale e domiciliare. Durante le operazioni di perquisizione domiciliare i militari si vedevano sbarrata la porta d’ingresso dell’abitazione, dove il fratello del fermato, sguinzagliando un cane di grossa taglia, non permetteva l’ingresso all’interno. Nonostante le difficoltà i militari sono riusciti comunque ad entrare nell’appartamento e a porre sotto sequestro oltre dieci dosi già confezionate di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed una di eroina. Valutate le circostanze i militari hanno arrestato anche il fratello ed insieme i due venivano condotti negli uffici della locale Aliquota Operativa, dove, dopo ulteriori accertamenti, venivano tratti in arresto e tradotti nel carcere di Messina “Gazzi in attesa del giudizio di convalida innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA