#AnticrimineOggi

Succede a Messina e provincia: 20 giugno POMERIGGIO

carabinieri
20 giu 2017 - 17:25

MESSINA - Ecco le operazioni più importanti condotte questo pomeriggio dai carabinieri a Messina e provincia. 

  • I carabinieri di Taormina hanno arrestato un cittadino italiano di 34 anni, in quanto, dopo un servizio di pedinamento e controllo ed essere stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di diverse dosi di cocaina già confezionate e pronte per essere immesse sulle piazze di spaccio. Espletate le formalità di rito è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.
  • A S. Teresa di Riva le manette sono scattate nei confronti di un pusher di 32 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, precisamente marijuana. L’uomo, è stato trovato in possesso di un sacchetto contenente circa 100 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, un grinder e ritagli per il confezionamento della sostanza. Espletate le formalità di rito è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.
  • A Giardini Naxos i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino italiano di 32 anni per spaccio di sostanze stupefacenti mentre cedeva a due giovanissime ragazze del posto, di cui una delle due segnalata all’ufficio territoriale di Governo di Messina, dose, dietro pagamento, di cocaina. Espletate le formalità di rito è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.

     

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA