#AnticrimineOggi

Succede a Catania e provincia: 6 giugno MATTINA

polizia di stato
6 giu 2016 - 13:00

CATANIA - Polizia: ecco i fatti di cronaca più importanti della mattinata.

Ieri, personale della Questura di Catania ha indagato in stato di libertà I.A. cittadino romeno, pregiudicato, e B.S. cittadino italiano incensurato, per il reato di favoreggiamento personale.

Nello specifico, nel tardo pomeriggio, un poliziotto libero dal servizio, ha notato in via Grassi, nel rione S. Cristoforo, alcuni giovani sospetti; quindi, ha richiesto l’ausilio della Volante di zona.

All’arrivo degli operatori di polizia, uno dei giovani, con l’aiuto di due soggetti, si è dato a una precipitosa fuga e dopo essere entrato nel portone di un’abitazione è scappato attraverso i tetti dileguandosi.

Il personale presente sul posto, subito ha accertato che il soggetto che si è dato alla precipitosa fuga era un minorenne che doveva scontare una misura cautelare in un istituto per minori. I due soggetti che hanno aiutato il giovane a scappare, adesso sono indagati in stato di libertà per il reato di favoreggiamento personale.

IN AGGIORNAMENTO

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA