#AnticrimineOggi

Succede a Catania e provincia: 28 settembre MATTINA

carabinieri_giorno2
28 set 2016 - 13:17

CATANIA - Le operazioni più importanti condotte dai carabinieri a Catania e provincia:

  • I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato Vincenzo Di Giovanni, 32enne, di Adrano, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Cagliari. Ieri sera, una gazzella, durante un servizio di controllo della circolazione stradale, in piazza Mercato ha fermato tre individui a bordo di una Lancia Y. Dagli accertamenti è emersa l’esistenza del provvedimento restrittivo a carico del 32enne. L’uomo ritenuto responsabile di danneggiamento e tentata truffa in concorso, reati commessi a Cagliari il 31 agosto 2007, dovrà scontare la pena di un anno di reclusione. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza;
    di-giovanni-vincenzo-19021984

    Vincenzo Di Giovanni, 32 anni

  • I Carabinieri della Compagnia di Giarre, insieme ai colleghi della Compagnia d’Intervento Operativo del battaglione “Sicilia”, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nell’ambito del piano del denominato “Modello Trinacria”, ottenendo i seguenti risultati:
    - Eseguito un’ordinanza di aggravamento della misura restrittiva, emessa dal Tribunale di Catania, Francesco Cannavò, 30enne a seguito del rifiuto di quest’ultimo a sottoporsi ad un programma di recupero in una struttura terapeutica. I militari hanno notificato il provvedimento all’uomo nel carcere di Piazza Lanza, dove lo stesso è rinchiuso per una tentata rapina in concorso, commessa il 19 maggio 2015 ai danni dell’agenzia di Credito Siciliano di via Roma a Zafferana Etnea;
    - Denunciato un 48enne di Giarre per riciclaggio e ricettazione. I Carabinieri, durante una perquisizione nell’abitazione dell’uomo, hanno rinvenuto nel fondo agricolo adiacente la casa, di pertinenza del 48enne, due auto, una Fiat Idea ed una Fiat Punto, prive di targa e già sezionate in varie parti. Le auto erano state rubate in quest’anno rispettivamente una a Sant’Agata Lì Battiati il 19 settembre e l’altra a Giardini Naxos il 28 febbraio.
    - Nel corso dell’operazione i militari hanno controllato 70 persone, 40 veicoli, di cui 4 sottoposti a sequestro amministrativo, eseguite 15 perquisizioni domiciliari ed elevate 8 sanzioni al codice della strada per un valore complessivo di 4.300 euro;
    Francesco Cannavò, 30 anni

    Francesco Cannavò, 30 anni

  • I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò hanno arrestato Salvatore Davide Serrano, 33enne, paternese, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Catania. L’uomo dovrà espiare la pena residua di 2 anni e 4 mesi di reclusione per una rapina, commessa ai danni di un supermercato il 3 novembre 2014 a Paternò. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.
    Salvatore Davide Serrano,  33 anni

    Salvatore Davide Serrano, 33 anni

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA