#AnticrimineOggi

Succede a Catania e provincia: 23 Luglio pomeriggio

Carabinieri-16-giugno
23 lug 2016 - 18:56

I fatti di cronaca più importanti di questo sabato pomeriggio:

  •  I carabinieri della stazione di Gravina di Catania hanno arrestato Gaetano Mazzone, 53enne, del luogo, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Catania. L’uomo, riconosciuto responsabile del reato di riciclaggio commesso a Gravina di Catania nel 2012, dovrà scontare la pena residua di 1 anno, 9 mesi e 10 giorni di reclusione. L’arrestato è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

MAZZONE Gaetano CT_25_11_1962

  • I Carabinieri della Stazione di Mascali (CT), coadiuvati da agenti della Polizia Municipale del luogo e da personale dell’A.S.P. di Catania e Giarre (CT), durante un servizio di controllo finalizzato al rispetto delle norme relative alla produzione, commercializzazione e vendita delle sostanze alimentari e delle bevande, a tutela della salute pubblica, hanno effettuato diverse ispezioni in alcuni esercizi pubblici, denunciando alla Procura della Repubblica due titolari di attività di ristorazione. Il titolare di una pizzeria a Riposto (CT) dovrà rispondere di frode nell’esercizio del commercio. Mentre al responsabile di un ristorante a Giarre (CT) è stata disposta anche l’immediata chiusura dell’esercizio per mancanza dei requisiti igienico sanitari con gravi irregolarità riscontrate nei locali e nella conservazione dei cibi.

 

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA