#AntcrimineOggi

Succede a Catania e provincia: 1 giugno POMERIGGIO

Succede a Catania 1 giugno pomeriggio
1 giu 2016 - 17:34

CATANIA - Carabinieri: ecco i fatti di cronaca più importanti di questa seconda parte di giornata.

  • I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno colto in flagrante Antonio Alfio Di Dio, catanese di 35 anni, mentre spacciava delle sostanze stupefacenti. Ieri sera, una pattuglia, durante un servizio antidroga nel quartiere di Picanello, ha notato l’uomo in via Macaluso mentre vendeva della droga a degli acquirenti. Immediatamente bloccato e perquisito, il fermato è stato trovato in possesso di 38 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 70 grammi, che sono stati sequestrati. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.
  • I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Giarre (CT) hanno arrestato il quarantunenne Orazio Fichera di Mascali (CT) per evasione. L’uomo, benché sottoposto agli arresti domiciliari, ieri sera è stato riconosciuto e bloccato da una pattuglia mentre si trovava a piedi in via Ruggiero I, nella frazione Santa Maria La Strada di Giarre (CT). L’arrestato è stato posto nuovamente ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA