Paura

Struttura di prima accoglienza senza acqua potabile: sommossa di migranti a Giarre

rivolta migranti
28 giu 2017 - 21:38

GIARRE - Momenti di paura e confusione all’interno di una struttura riservata alla prima accoglienza di giovani migranti, in via Cusmano a Giarre.

Secondo le ultime ricostruzioni si sarebbe creata una vera e propria sommossa (con tavoli e sedie lanciate nel cortile) a causa della mancanza di acqua potabile nelle palazzine che ospitano i migranti rifugiati.

Grande paura per i responsabili della struttura che, non appena ha avuto inizio la sommossa, si sono chiusi all’interno di un locale che si trova li vicino e hanno chiesto l’intervento dei carabinieri.

Dopo l’allarme lanciato dai responsabili della struttura è stato tempestivo l’intervento dei carabinieri che sono riusciti, con molta difficoltà, a calmare gli animi e riportare la situazione alla normalità.

Foto di repertorio

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA