Risposta

Strisce gialle nel centro storico, D’Agata: “Spazi concessi da tempo”

strisce gialle 2
17 nov 2015 - 06:59

CATANIA - La sera sicuramente ci si farà meno caso, anche perché i posti vengono presi d’assalto. Ma di giorno la questione è ben diversa: dove parcheggiare nella zona di Piazza Lupo?

Da tempo, infatti, attorno all’area in cui sorge la questura e la squadra mobile di Catania, i posti riservati ai cittadini sembrano essere sempre meno a favore delle strisce gialle. Questo, almeno, secondo quanto evidenziato da alcuni nostri lettori, che hanno fatto presente un problema: dove lasciare la propria auto?

Per questo motivo, abbiamo cercato delle risposte concrete nell’amministrazione comunale. Secondo quanto emerge, infatti, negli anni il numero degli spazi riservati alle vetture di servizio delle forze dell’ordine sono andati sempre più aumentando. A rispondere è l’assessore all’Urbanistica Rosario D’Agata: “Capisco l’osservazione, ma bisogna anche dire che quei parcheggi sono stati concessi da molto tempo”. E questo, quindi, starebbe a significare che la riorganizzazione degli stalli è avvenuta negli anni a seguito di varie richieste.

Ma, il vero punto del problema risiede non nella quantità, bensì nel reale utilizzo. Passando in quelle zone, infatti, non c’è una presenza massiccia di auto di servizio ad occupare i posti. Piuttosto, è più facile trovare i mezzi personali dei dipendenti. E, anche su questo, l’assessore risponde: “Sarebbe giusto che intervenga il personale di competenza a controllare che ne venga fatto il giusto utilizzo”.

In considerazione di ciò, quindi, ci si attende che l’amministrazione faccia sentire la propria voce affinché si verifichi quello che realmente accade sulle strisce gialle. Anche perché questo non è il primo problema nella zona di Piazza Lupo.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati