Esperienza

La storia di Riccardo, eroe per caso: si tuffa in mare per salvare una sconosciuta

riccardo
25 gen 2017 - 11:24

ACI TREZZA – Esce fuori da casa insieme con il cane e un amico, ma mai avrebbe immaginato che una normale passeggiata serale, si sarebbe trasformata in una notte eroica da ricordare per il resto della vita. 

Si tratta di quanto è accaduto a Riccardo Marino, un giovane di 23 anni che, nella nottata tra lunedì e martedì passeggiava, appunto, con il cane al guinzaglio quando ha avvistato una giovane ragazza in balia delle onde del mare.

Lei si trovava sui massi vicino al molo in compagnia del suo fidanzato, quando qualcosa è andato storto: un’onda ha completamente invaso il molo e la ragazza è stata trascinata in acqua.

Il fidanzato è rimasto illeso mentre la ragazza ha iniziato a gridare per chiedere aiuto.

È lì che è intervenuto Riccardo, insieme con l’amico, ad aiutare il fidanzato in evidente stato di agitazione nel recupero della giovane.

Riccardo si è avvicinato ed ha prestato il suo soccorso, ma non è stato semplice. La ragazza aveva sbattuto la testa ed era talmente spaventata che lo ha trascinato in acqua con sé.

Il caso ha voluto proprio che un ragazzo così disponibile come Riccardo si trovasse in zona, in quanto non si è trattato di una persona addestrata, ma di un semplice universitario che è passato di lì al momento giusto.

Riccardo ha avuto la lucidità di trasportare di peso la ragazza fino al molo in modo da farla recuperare sia dal fidanzato sia dall’amico che stava passeggiando con lui.

La storia di un “eroe per caso” che Riccardo ricorderà per il resto della vita.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento